Caldaia rotta in bifamiliare: l'altro condomino non paga sostituzione. Che fare?

chiedi all'Avvocato una consulenza legale personalizzata o un parere giuridico scritto con tariffa minima - low cost

In una casa divisa in due proprietà, una di mia cognata e l'altra di suo fratello, si è rotta la caldaia per il riscaldamento che serviva tutte e due le proprietà ed è necessaria la sostituzione completa.

 

Premetto che la caldaia è fisicamente nella proprietà di mia cognata. 

  • Il fratello di mia cognata non vuole contribuire i nessun modo alle spese (cosa che mi è stata già detta da lui, perché non ci abita) e chiaramente mia cognata ha deciso di sostituire ugualmente la caldaia, completamente a suo carico con tanto di fattura intestata a lei. 
  • Se un domani il fratello volesse usufruire del riscaldamento, ha ugualmente diritto all'utilizzo della caldaia? 

Mi spiego meglio: il mio dubbio è che un domani suo fratello, andandoci ad abitare o facendo utilizzare la sua proprietà a terzi, potrebbe dire che non è stato avvisato della sostituzione e che quindi non essendo stato coinvolto sulla scelta di tipologia e spesa della caldaia stessa non ne sapeva nulla. Sono quasi sicuro che lui potrebbe rivalersi sul fatto che è un servizio condominiale obbligatorio e che vi è comunque un obbligo di erogazione. Che fare? (Lettore di Bari)

studiolegaledauria.net non utilizza pop up invasivi per costringervi a cliccare su pubblicità o servizi vari; se però ritenete che quanto leggete sia utile, vi preghiamo di condividerlo tramite i pulsanti "facebook", "google +" e "mi piace" presenti qui sotto. Ciò sarà MOLTO gradito e ci spronerà a fare sempre meglio.


 

consulenza

*****

 

Caldaia rotta in bifamiliare: l'altro condomino non paga sostituzione. Che fare? 

 

Se la caldaia è comune l'altro proprietario è tenuto a pagare, come spiego meglio anche nel videoclip qui sotto. Ovviamente la richiesta andrà fatta in forma scritta, per evitare i problemi a cui Lei accennava.

Affitto in nero - Corte Costituzionale - triplo rendita catastale
Amministratore condominiale ladro? Ottieni la revoca giudiziale - studio legale Avv. Michele D'Auria - servizio FREE
100 domande sul condominio - consulenza legale online

.

Ciò, naturalmente in linea di massima; una risposta più precisa richiederebbe un attento approfondimento dei fatti e della documentazione esistente, che non è possibile fare qui. A tal proposito, comunque, ricordo a Lei e ai lettori, che lo Studio opera sull'intero territorio nazionale per cui, qualora lo desideriate, sarà possibile fissare un appuntamento (gratuito) con il Collega più vicino alla zona dove abitate, cliccando sull'apposito banner che troverete qui sotto ("Clicca qui per trovare l'avvocato più vicino").  

 

consulenza legale Avvocato low cost, ROMA, MILANO, TORINO, GENOVA, BOLOGNA, MODENA, FIRENZE, NAPOLI, SALERNO, BARI, REGGIO CALABRIA, PALERMO, CAGLIARI, primo incontro gratuito gratisAvv. Michele D'Auria - Consulenza legale online e on site

.  

Richiedi consulenza approfondita sull'argomento

 

vai alla Home del blog giuridico

Scarica l'APP per dispositivo mobile e segui studiolegaledauria.net sul telefonino

iscriviti alla NEWSLETTER

seguici su Facebook

seguici su Google+

seguici su Twitter

Lesioni da incidente stradale - chiedi consulenza FREE

Chiedi consulenza legale all'Avvocato in videoconferenza

 

Consulenza legale online. Domanda: Segui il Blog Giuridico su condominio, immobili, locazione e infortunistica stradale su facebook, Google + e Twitter. Studiolegaledauria.net è un network legale con sede a Salerno e attivo su tutto il territorio nazionale.   

Quanto ti è piaciuta questa risposta?


Scrivi commento

Commenti: 0